Inclusione

Voler essere promotori della costruzione di un mondo unito, solidale all’insegna della giustizia sociale e del rispetto delle differenze sono elementi caratteristici dell’azione dell’AMU e in particolar modo dei programmi e dei progetti volti all’inclusione sociale e lavorativa di persone in difficoltà.

Negli ultimi anni, questi programmi sono stati caratterizzati da un impegno maggiore rivolto verso persone migranti e dei rifugiati, perché alla sofferenza della loro condizione di partenza, non si dovesse sommare la difficoltà di trovare una propria dimensione nei territori e nelle comunità di arrivo.

In Italia, protagonista di un flusso di migrazioni sempre costante, dove abbiamo provato a creare un sistema che si occupasse di fornire sostegno anche dopo la prima accoglienza oppure in Giordania, dove i profughi iracheni cercano protezione, l’azione di AMU si rivolge a persone vulnerabili sostenendoli nella ricostruzione di una vita dignitosa e serena.

Sostegno a profughi iracheni e cittadini giordani

Dall’agosto del 2014 migliaia di iracheni, a seguito del diffondersi in Iraq dello Stato Islamico (IS), si sono diretti in Giordania, lasciando le loro case, le […]

Fare Sistema Oltre l’Accoglienza

In Italia è molto alto il rischio di fallimento nell’inserimento sociale e lavorativo dei giovani più vulnerabili, siano essi italiani che vivono situazioni di difficoltà o […]

Italiano